Calendario Escursionistico 2018

Le gite si realizzeranno in autobus, sempre che si raggiungerà il numero minimo di iscritti; le iscrizioni dovranno pervenire in sede entro il martedì precedente.
Alcune gite in calendario si realizzeranno con mezzi propri, in quanto il punto di partenza non permette l'arrivo dell'autobus.

Per le gite all'estero bisogna avere con sé un documento valido per l'espatrio.
Per i minori di 14 anni è necessaria la presenza di uno dei genitori o da chi ne fa le veci.

L'indicazione della difficoltà delle gite è stata fatta secondo la scheda di classificazione del CAI (Club Alpino Italiano), per una descrizione clicca qui.


8 aprile

Ponte tibetano Carasc

Val Sementina (CH)

Gita nella vicina Svizzera per percorrere uno dei ponti tibetani più lunghi.

Da: Sementina

Dislivello 580m

tempo di percorenza totale 4 h

difficoltà E


22 aprile

Monte San Primo

Triangolo Lariano

Festa di Primavera, un vero balcone sul lago di Como, posto in cima al Triangolo Lariano.

Da: Piani del Tivano

Dislivello 713m

tempo di percorenza totale 4 h

difficoltà E

Gita in auto

Questa gita partecipa  al programma “PRIMAVERA PER LA MOBILITA’ DOLCE promossa da A.MO.DO."  a cui la FIE aderisce.


6 maggio

Via Spluga

Le gole della Via Mala

Prima gita organnizzata con il CAI di Busto Arsizio, percorremo il primo tratto della Via Spluga, si attraverseranno le famose gole della Via Mala.

Da: Thusis/Sils a Zillis

Dislivello +990m, -730

Distanza 11,5 km

tempo di percorenza totale 5 h

difficoltà E


20 maggio

Gita al Mare

Santuario Madonna della Guardia - Sestri Ponente

Per respirare la salsedine del mare, il percorso inizia dal Santuario e seguendo i crinali scende a Sestri Ponente.

Da: Santuario Madonna della Guardia

Dislivello 800m in discesa

tempo di percorenza totale 3 h

difficoltà E


2 giugno

Raduno Escursionismo Giovanile FIE

Valmadrera (LC)

43° Raduno escursionismo giovanile FIE

Da: Valmadrera

Percorso: Taja Sass mt 623, San Tomaso mt 580, Valmadrera mt 234

Dislivello 389m

tempo di percorenza totale 3 h

difficoltà E

 


10 giugno

Stockalper Weg

Sempione

Il sentiero che da Briga arriva a Domodossola attraverso il Passo del Sempione, noi lo percorreremo dal Passo del Sempione verso Briga. Gita organizzata con il CAI di Busto Arsizio.

Da: Passo del Sempione

Dislivello + 100 m -1620m

tempo di percorenza totale 5 h

difficoltà E


24 giugno

Via Priula

Val Brembana

La Via Priula segue il tracciato dell’antica strada commerciale realizzata nel 1593 dal podestà veneto di Bergamo Alvise Priuli per collegare la Pianura Padana con la Valtellina e l’oltralpe, senza passare per i territori ostili del Ducato di Milano. Noi percorreremo il tratto che da Caprile arriva al Passo San Marco.

Da: Caprile Basso

Dislivello 1160m

tempo di percorenza totale 6.30 h

difficoltà E

Gita in auto


1° luglio

Corno Stella

Val Brembana

Il Corno Stella è la montagna di Foppolo, dalla sua vetta si domina la Val Brembana.

Da: Foppolo

Dislivello 1050m

tempo di percorenza totale 5.30 h

difficoltà EE


14/15 luglio

Gruppo del Latemar

Due giorni al Rifugio Torre di Pisa

Il Latemar, a cavallo fra Trentino e Alto Adige, è un gruppo montuoso unico nel suo genere per l'alternarsi di malghe alpine e imponenti pareti rocciose.
Noi lo percorreremo da Obereggen al Passo di Costalunga.

1° giorno

Da: Obereggen al Rifugio Torre di Pisa

Dislivello 600m

tempo di percorenza totale 3 h

difficoltà EE

2° giorno

Da: Rifugio Torre di Pisa al Passo Costalunga

Dislivello +231m -1150m

tempo di percorenza totale 7 h

difficoltà EE


29 luglio

Cimon della Bagozza

Val di Scalve

Cimon della Bagozza si trova nella splendida cornice dei Campelli di Schilpario, nelle cosiddette “piccole dolomiti bergamasche”.

Da: località Cimalbosco

Dislivello 829m

tempo di percorenza totale 5 h

difficoltà E/EE

Gita in auto


5/10 agosto

30° Trekking d'agosto

Anello delle Dolomiti Friulane

Trekking delle Dolomiti Friulane, ai piedi della guglia più bizzarra delle Alpi: il Campanile di Val Montanaia.
Un trekking senza il grande affollamento delle più famose Dolomiti Trentine.

Partenza e arrivo: località Chiandarens (Forni di Sopra)

Rifugi: Giaf, Flaiban-Pacherini, Pordenone e Padova

Dislivello totale: 4000m

tempo di percorenza totale circa 25 h

difficoltà E/EE


2 settembre

Cappella del Group

Val Vigezzo

La prima gita dopo le ferie, è nella vicina Val Vigezzo, percorso tra boschi e alpeggi.

Da: Malesco

Dislivello 800m

tempo di percorenza 2 h

difficoltà E


15/16 settembre

Due giorni in Val di Scalve

Due giorni al Rifugio Tagliaferri

Il percorso inizia dal Passo del Vivione e attraverso diversi passi e laghi alpini si arriva al Rifugio Tagliaferri. Il secondo giorno si scende nella valle del Gleno e si attraversa la diga, distrutta, rimasta a memoria della tragedia, e si arriva a Vilminore.

Da: Passo del Vivione a Vilminore.

1° giorno

Dislivello +800m -300m

tempo di percorenza totale 6 h

difficoltà EE

2° giorno

Dislivello +200m -1500m

tempo di percorenza totale 5 h

difficoltà E

Gita in auto


30 settembre

Tra le vigne di Valtellina

Un circuito tra i vigneti nella zona del Grumello

La vendemmia sarà appena terminata, ma i colori e i profumi dell'uva ci saranno ancora.

Da: Sondrio

Dislivello 400m

tempo di percorenza totale 4 h

difficoltà T/E


14 ottobre

Colmine di Crevola

Ossola

L'escursione alla Colmine di Crevola ( o di Varzo ) è, un punto di vista panoramico dell'Ossola e di Domodossola.

Da: Crevoladossola

Dislivello 995m

tempo di percorenza 2.30 h

difficoltà E


21 ottobre

Castagnata

Val Vigezzo

Pranzo al Rifugio Il Camoscio a Craveggia

Una giornata da passare in allegria assaggiando le castagne arrostite.


 


© Copyright 2018 Club Amici della Montagna. Tutti i diritti riservati.
Powered by GetSimple

Questo sito non fa uso di cookies di profilazione per i quali è richiesto il consenso del navigatore come meglio specificato nella pagina del garante della privacy.