Zucco di Sileggio

L'escursione di domenica 20 giugno è allo Zucco di Sileggio. Siamo alle pendici delle Grigne, la partenza è da Somana, una frazione di Mandello del Lario.
Il percorso inizia dal parcheggio del cimitero, in salita, si seguirà il sentiero 17A che sale ripido con tornati nel bosco. Dopo circa 1 ora e 45 minuti si arriva al primo punto panoramico, arrivati a dei ruderi (0.35min) si piega a destra, e con un percorso di cresta si arriva alla croce di vetta dello Zucco di Sileggio. Dalla cima si avranno ampie vedute sul Lago di Como e sulle Grigne.
Per la discesa, si riprende il cammino per il pianoro sommitale (17A), incontrando un bivacco, si percorre il pendio che ci porta verso la Bocchetta di Verdascia. Da lì si scende a destra, si incrocia il sentiero 17, che proviene dal Passo di Prada. Si raggiunge il Santuario di Santa Maria, alto sulla valle di Mandello, proseguiamo lungo la Via Crucis e raggiunta una mulattiera gradinata si è in vista delle case di Sonvico e in poco tempo si arriva alle nostre auto.

Note Tecniche:
 

  •     Dislivello circa 1000m
  •     tempo per la salita ore 2.30, per anello ore 5/6.00
  •     difficoltà E, brevi tratti EE

È indispensabile avere con sé un corretto equipaggiamento da escursionismo: SCARPONI ALTI ALLA CAVIGLIA, giacca a vento/guscio antipioggia, pile, guanti, berretto, utili i bastoncini telescopici. Borraccia con acqua a sufficienza. Pranzo al sacco.

Iscrizione obbligatoria entro venerdì 18 giugno, iscrizione da effettuarsi tramite email oppure chiamando i consiglieri responsabili o il numero della sede. Gli orari vi verranno forniti al momento della prenotazione.
La gita verrà effettuata con auto proprie.
I partecipanti dovranno rispettare le norme COVID-19.

Pagina precedente


© Copyright 2017 Club Amici della Montagna. Tutti i diritti riservati.
Powered by GetSimple

Questo sito non fa uso di cookies di profilazione per i quali è richiesto il consenso del navigatore come meglio specificato nella pagina del garante della privacy.