Rifugio Croce di Campo

Proseguiamo con le gite escursionistiche in tempo di COVID. La gita che proponiamo per domenica 6 giugno è al Rifugio Croce di Campo. Siamo in Val Cavargna a 1741 m, una laterale della Valle di Menaggio o di Porlezza, vicino alle cime del Pizzo di Gino 2245 m e Cima Pianchette 2168m. È uno splendido balcone sulle Alpi Lepontine, sulla sinistra si scorge un lembo del lago di Como dove troneggiano le Grigne, di fronte il Monte Crocione, il Monte Galbiga, e la Sighignola. Verso destra: Cima Fiorina e la Garzirola.

Il percorso inizia dalla Parrocchiale dei SS. Nazzaro e Celso, si continua nel bosco fino ad incontrare un antico maggengo, Tevigno, continuando il sentiero si incontrano le baite lignee a schiera di Tecchio. Due rampe portano alla strada che porta al Rifugio Croce di Campo.

Note Tecniche:

  • Dislivello circa 750m
  • tempo per la salita ore 2.30
  • difficoltà E

È indispensabile avere con sé un corretto equipaggiamento da escursionismo: SCARPONI ALTI ALLA CAVIGLIA, giacca a vento/guscio anti-pioggia, pile, guanti, berretto, utili i bastoncini telescopici. Borraccia con acqua a sufficenza. Pranzo al sacco.

Iscrizione obbligatoria entro venerdì 4 giugno, iscrizione da effettuarsi tramite email oppure chiamando i consiglieri responsabili o il numero della sede. La gita verrà effettuata con auto proprie. I partecipanti dovranno rispettare le norme COVID-19.

A breve usciremo con un nuovo notiziario per darvi le notizie sulla "Due giorni di Luglio" al Catinaccio, Rifugio Fronza alle Coronelle (date 10 e 11 luglio), e al Trekking nelle Dolomiti Ampezzane, seconda parte (date 1 al 7 agosto) . Entrambi i trekking erano programmati lo scorso anno, ma per i noti motivi non svolti. Chi fosse interessato può già chiedere informazioni e iscriversi; i posti disponibili non sono molti.
Per la due giorni al Catinaccio si scelto di andare con auto private.

Pagina precedente


© Copyright 2017 Club Amici della Montagna. Tutti i diritti riservati.
Powered by GetSimple

Questo sito non fa uso di cookies di profilazione per i quali è richiesto il consenso del navigatore come meglio specificato nella pagina del garante della privacy.